Premio ANPOE per il Terminillo Film Festival

img_1491
Presentazione Terminillo Film Festival
13 agosto 2016
lotteria-2017
ESTRAZIONE LOTTERIA
31 marzo 2017
img_1960-1

Roma, 2 set

Si è conclusa a tarda notte con la musica dei Miami Blue e l’ospitalità dell’Orange-La Terrazza curata da Dea Comunicazione, la serata all’insegna del glamour e del bel cinema che ha caratterizzato la quarta edizione del più ambito riconoscimento a chi produce ed organizza eventi. Condotta con l’elegante verve di Fabrizio Pacifici, dopo i saluti del Presidente Fabrizio Borni che ha presentato il nuovo portale ANPOE, la serata è stata animata da un parterre esclusivo. Un vero e proprio inno alla bellezza e all’eleganza femminile. Tante infatti le attrici, modelle e addetti ai lavori,che hanno non solo partecipato, ma addirittura consegnato i premi con la collaborazione di Raffaela Anastasio, direttrice del blog “The Sun’s Smile”: Ester Vinci, Alessandra Carrillo, Carolina Rey, Giulia Pagnacco, Ida Maggio, Marino Collacciani, Francesca Ingrosso, Roberta Aguzzi, Claudia Russo, Elisa Sciuto, Martina Menichini,. Novità assoluta Francesca Angioletti, per la prima volta sul palco in veste di presentatrice. La giovane Miss Pomezia, candidata alle prossime finali di Miss Italia, in un elegante abito nero, ha retto bene il confronto con il padrone di casa Pacifici che ha poi presentato i vari illustri premiati premiati: Stefania Giacinti, Danilo Galdino, Antonio Flamini, Francesca Piggianelli, Alex Bucci, Fulvio Valente, Francesco Apolloni (direttore artistico) e Alessandro Micheli (direttore generale) per il Terminillo Film Festival, Donato Ciociola, Nicola Timpone, Claudio Bucci, Lorella Ridenti, Miami Blue. Molta attenzione ai festival di cinema e non a caso sono stati presentati due trailers in anteprima assoluta, “Processo a Mata Hari” diretto da Rossana Siclari e prodotto da Claudio Bucci con una splendida e bravissima Elisabetta Gregoraci, che sarà presentato a Venezia e il film. “Ovunque tu sarai” con Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Montanari per la regia di Roberto Capucci. Graditissima sorpresa, tra gli ospiti, la presenza dell’indomabile Enio Drovandi, già vincitore alla prima edizione per il suo evento “Festa della Vita” che ha chiuso la serata con il suo solito modo da toscanaccio esilarante. Appuntamento all’edizione 2017 che probabilmente vedrà la sua location in un’altra importante città italiana, infatti come ci ha detto lo stesso Pacifici: “abbiamo già fatto una esperienza importante fuori porta che è andata benissimo, nelle Marche. Ogni tanto vogliamo portare il premio, proprio perchè è a livello nazionale, fuori delle mura di Roma. Abbiamo ben chiara la prossima location, ma è troppo presto per svelare di più” Insomma questa serata una vera e propria “Grande Bellezza”.

Lascia un commento