Rieti e il cinema

Il territorio reatino é stato sempre molto considerato dal punto di vista cinematografico. Oltre la parte urbana dove si possono trovare location caratteristiche come il Centro d'Italia "Umbilicus Italiae", il Teatro Flavio Vespasiano o l'affascinante Rieti Sotterranea, l'intera provincia propone scorci naturali e paesaggi di altissimo interesse per molte produzioni. Il fiume Velino, i laghi Salto e Turano ed il Monte Terminillo sono, da sempre, considerati unici nel loro genere e la vicinanza con la Capitale ne ha favorito l'utilizzo dagli anni 60 fino ai giorni nostri. Grazie anche all’attività della Rieti Film Commission, sono state portate diverse produzioni importanti.